Cerca

Sanita': donna morta fuori pronto soccorso ospedale Versilia, 2 medici indagati

Cronaca

Lucca, 18 mag. - (Adnkronos) - La Procura di Lucca ha iscritto nel registro degli indagati due medici del pronto soccorso dell'ospedale Versilia di Lido di Camaiore (Lucca), in relazione alla morte di una donna di 67 anni, deceduta lunedi' scorso dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso del policlinico. Annamaria Doretti Ricci era entrata al pronto soccorso nel pomeriggio a causa di un malore che l'aveva colpita quando si trovava nella sua abitazione di Camaiore. Arrivata nella struttura ospedaliera versiliese, e' stata tenuta in osservazione per alcune ore.

Poi, in serata, i medici del pronto soccorso le hanno detto che era tutto a posto, e che poteva andare a casa, e l'hanno dimessa. Ma appena uscita, e' stata colta da un malore ed e' morta. La Procura di Lucca ha aperto un'inchiesta per chiarire l'accaduto, a seguito dell'esposto dei famigliari della vittima, mentre i carabinieri di Viareggio e i Nas di Livorno hanno sequestrato la cartella clinica della donna.

La direzione sanitaria dell'ospedale Versilia ha avviato accertamenti per valutare se il percorso clinico a cui e' stata sottoposta la paziente e' stato corretto. Un audit e' stato avviato anche dalla Regione Toscana, sia per questa vicenda che per la morte, avvenuta sempre lunedi', di una bimba di 4 anni all'ospedale di Pistoia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog