Cerca

Musica per Roma: Marroni (Pd), mozione per rispetto legge cda a 5 membri

Spettacolo

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - ''Dal sindaco la solita scorrettezza istituzionale anche questa volta abbiamo infatti appreso a mezzo stampa, come avvenuto anche in occasione dell'indicazione del presidente Regina, la nomina di membri del consiglio di amministrazione dell'Auditorium senza che tale decisione fosse stata comunicata almeno alla competente commissione consiliare, la Commissione Sport e Cultura di Roma Capitale trattandosi infatti di una Fondazione partecipata dal Comune di Roma che ne detiene le quote di maggioranza''. Lo ha affermato Umberto Marroni, capogruppo Pd di Roma Capitale.

''Peraltro sarebbe stata opportuna una discussione preventiva per il rispetto della nuova legge varata dal Parlamento di riduzione dei membri dei Cda delle fondazioni partecipate da enti pubblici ad un massimo di cinque rappresentanti, un provvedimento opportuno in questo momento di crisi economica in cui si annunciano tagli e aumenti tariffari a danno dei romani. Per questo presenteremo nell'assemblea capitolina una mozione che adegui alle norme di legge la composizioni del Cda della Fondazione Musica per Roma", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog