Cerca

Napoli: intellettuali e artisti, sorpresa de Magistris ma quadro politico delude/Il punto (5)

Politica

(Adnkronos) - Impossibile, secondo l'attore napoletano, dire chi sia il piu' adatto tra i due a governare Napoli: "Sarebbe piu' facile prendere un terno al lotto, la situazione e' talmente confusa che si sapra' solo dopo il voto". Intanto la citta' e' invasa dai rifiuti: "Il problema non e' nel togliere i sacchetti dalle strade o fare gli inceneritori - spiega Rispo - ma il fatto che devono diventare una risorsa per la citta'. Sappiamo benissimo qual e' la soluzione". Ma la priorita' e' un'altra: "Bisogna restituire alla citta' la sua principale risorsa, il turismo. Il che significa lotta all'illegalita', oltre a fermare gli sprechi", conclude Rispo.

"De Magistris? Mi sembra una persona perbene, molto seria". Lo dichiara all'ADNKRONOS Raiz, nome d'arte di Rino Della Volpe, musicista ed ex membro della band napoletana Almamegretta. "Mi sembra che la scelta sia piu' sull'uomo che sui partiti - spiega Raiz -. Non mi schiero molto facilmente, sono fuori dalla logica della contrapposizione tra due schieramenti ma come uomo de Magistris mi sembra perbene, molto serio. Non conosco Lettieri, l'altro candidato, ma mi sembra che faccia riferimento a qualcun altro". Che non e' il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro: "Ho avuto modo di conoscerlo, mi sembra una brava persona", aggiunge.

Raiz non e' convinto dell'intervento dell'esercito per risolvere la crisi rifiuti a Napoli: "L'esercito serve per fare la guerra, per difendersi, non per raccogliere la spazzatura da terra. Mi viene da pensare che ci sia qualcuno che sa che dicendo 'puliro' tutto' apparira' poi salvatore della Patria. Magari il nuovo sindaco trovera' le risorse che in questo momento qualcuno sta risparmiando e risolvera' il problema, saro' il primo a esserne felice. Ma qualcosa deve cambiare, la gente si e' stancata di questa situazione". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog