Cerca

'Ndrangheta: Reggio Calabria, confiscati beni per 47 mln a imprenditore

Cronaca

Reggio Calabria, 19 mag. - (Adnkronos) - La Dia di Reggio Calabria ha confiscato beni per 47 milioni di euro a un imprenditore di Polistena coinvolto nell'operazione antimafia 'Arca' risalente al luglio del 2007. Gli investigatori hanno acquisito aziende, terreni, automezzi personali ed aziendali e conti correnti in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Reggio Calabria. Ulteriori particolari verranno forniti in una conferenza stampa che si terra' alle 11 nella sede del centro operativo Dia di Reggio Calabria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog