Cerca

Catanzaro: parco eolico Girifalco, imprenditore arrestato per tentata estorsione

Cronaca

Catanzaro, 19 mag. (Adnkronos) - Un imprenditore e' stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Girifalco con l'accusa di tentata estorsione al titolare della societa' Brulli Energia di Reggio Emilia, impegnata nella realizzazione di un parco eolico a Girifalco. D.S. e' il referente della societa' in quella zona.

Secondo l'accusa, avrebbe organizzato un incontro con il boss Giovanni Bruno, ucciso un anno fa in un agguato di mafia. L'imprenditore arrestato e' stato gia' interrogato e ha respinto le accuse. Il parco eolico e' stato sequestrato dalla Procura di Catanzaro pochi mesi fa per presunte irregolarita'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog