Cerca

Immigrati: mini sbarco nel trapanese, 14 arrivano a Torretta Granitola

Cronaca

Palermo, 19 mag. - (Adnkronos) - Mini sbarco di immigrati all'alba a Torretta Granitola, frazione di Campobello di Mazara (Trapani). I migranti, che hanno dichiarato di essere tutti di Bengasi, sono arrivati sulla costa a nuoto dopo che, presumibilmente, gli scafisti li hanno fatti scendere dalla barca che li trasportava a debita distanza dalla costa, per poi fuggire.

I quattordici sono riusciti tutti a raggiungere Cala delle pulci, proprio tra il faro di Torretta Granitola e l'ex tonnara, ora sede del Cnr-Iamc. Poi a piedi hanno raggiunto la strada provinciale, fermandosi proprio davanti l'abitazione di Sandro Fiorelli, un tecnico palermitano del Cnr, che ha trovato gli immigrati infreddoliti e bagnati.

Immediato l'intervento del nucleo di Protezione civile comunale, che ha attivato l'iter d'emergenza previsto in questi casi. Sul posto sono arrivati anche gli agenti del commissariato di Mazara, un'ambulanza del 118, l'associazione dei volontari di Campobello e personale della Capitaneria di Porto. Uno dei 14 immigrati che presentava febbre alta e' stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Mazara del Vallo. Gia' in mattinata gli immigrati sono stati condotti presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara per le procedure di identificazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog