Cerca

F1: Ecclestone, circus non in vendita e team non otterranno piu' denaro

Sport

Barcellona, 19 mag. - (Adnkronos/Dpa) - ''I proprietari della Formula 1 non venderanno. I team dovrebbero essere felici con quello che hanno. Non c'e' nessuna possibilita' che ottengano il 70%'' dei proventi.

Bernie Ecclestone, patron del Mondiale di Formula 1, non e' intenzionato ad allargare i cordoni della borsa nelle discussioni con i team per il rinnovo del Patto della Concordia, l'accordo che definisce i parametri finanziari e regolamentari del circus e che scade alla fine del 2012.

Ecclestone, in un'intervista al magazine tedesco 'Auto, Motor und Sport' esclude l'ipotesi che il fondo CVC, proprietario della Formula 1, possa cedere il prodotto che suscita l'interesse di News Corporation e Exor. Gli attuali proprietari, dice 'Big Bernie', ''sono soddisfatti della Formula 1. Il futuro e' roseo, perche' dovrebbero vendere?''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog