Cerca

Pd: Chiamparino, nel partito voglio occuparmi di Meridione

Politica

Roma, 19 mag. - (Adnkronos) - "Se ci sara' l'opportunita' di dare una mano al Pd per diventare asse identitario e portante della colaizione di centrosinistra, lo farei volentieri". Lo afferma Sergio Chiamparino, l'ex sindaco di Torino, in un'intervista al quotidiano 'Il Mattino' aggiungendo che "il voto ha dimostrato, ovunque, che la spina dorsale di una coalizione non puo' che essere il Pd. questo impone il passaggio successivo. La costruzione di profilo identitario su messaggi chiari. Cinque o sei, dieci son gia' troppi, dossier sui quali impostare i primi cento giorni del governo dell'artenativa. Individuandone i responsabili e smettendola di parlare, almeno per un po', di chi fa il primo o il secondo".

Chiamparino spiega che i dossier sono "politica estera: oggi corriamo dietro agli eventi, sempre subalterni. Crescita e modernizzazione in ambito industriale e pubblico, welfare, sostegno al lavoro. Federlaismo e riforme, istituzionali ed elettorale. Ambiente. Giustizia. Mezzogiorno. E mi occuperai subito di Mezzogiorno: sole, bei posti e tanti amministratori amici. Cosa potrei chiedere di piu'?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog