Cerca

Milano: Zanda, solo 2,5 % con Berlusconi

Politica

Roma, 19 mag. (Adnkronos) - "C'e' un dato del primo turno delle elezioni amministrative di Milano che viene poco sottolineato. I cittadini milanesi con diritto di voto sono 996.400. Silvio Berlusconi, capolista del Pdl, ha avuto 27.972 preferenze che corrispondono a poco piu' del 2,5 per cento degli elettori milanesi". Lo nota il vicecapogruppo del Pd al Senato Luigi Zanda.

''Ma di quale consenso a favore di Berlusconi -aggiunge- si va cianciando? Domenica e lunedi', solo il due per cento degli elettori milanesi ha scritto il nome di Berlusconi sulla scheda elettorale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog