Cerca

Strauss-Kahn: Ue, naturale che candidato sia europeo

Economia

Bruxelles, 19 mag. - (Adnkronos/Aki) - L'Ue ritiene "naturale" che il candidato alla successione di Dominique Strauss-Kahn alla guida del Fmi sia europeo. "E' naturale che l'Unione Europea, in quanto maggior contributore del Fondo monetario internazionale, presenti un forte candidato europeo", ha detto la portavoce della Commissione Europea, Pia Ahrenkilde. "La posizione del presidente Jose' Manuel Durao Barroso e' chiara", ha sottolineato la portavoce, premettendo tuttavia che "la nazionalita' non e' un criterio nella successione" alla direzione del Fmi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog