Cerca

Ciclismo: le Dolomiti e i loro parchi si preparano ad accogliere il Giro d'Italia

Sport

Venezia, 19 mag. (Adnkronos) - ''Alla vigilia dell'arrivo del Giro d'Italia nelle montagne venete, voglio porgere gli agli organizzatori, ai corridori e a tutti gli appassionati il saluto delle Dolomiti bellunesi e dei Parchi che insistono su questo territorio, che sara' per quattro giorni uno degli scenari piu' belli della piu' avvincente e storica corsa ciclistica nazionale''. E' un benvenuto cordiale e sentito, quello che l'assessore ai Parchi del Veneto Franco Manzato ha voluto oggi porgere al giro e soprattutto agli atleti, ''che certamente e comprensibilmente saranno piu' impegnati a superare le difficolta' di percorsi e circuiti di altissimo livello tecnico, piuttosto che a guardarsi attorno. Spero e auguro, pero' - ha aggiunto Manzato - che alla fine di ogni tappa e nella giornata di riposo di lunedi' 23 maggio, possano godersi il territorio che li ha accolti e il calore dell'ospitalita' della gente delle nostre montagne''.

''Ritengo di alto significato - ha detto ancora Manzato - che la Cronoscalata del Nevegal cada di martedi' 24 maggio, data nella quale si festeggia la 'Giornata Europea dei Parchi', in un anno, il 2011, dichiarato 'Anno internazionale delle foreste'. Credo sia una sintesi perfetta tra natura, valori sportivi, bellezza ambientale e significato vissuto che i parchi devono avere per non diventare monumenti fini a se stessi. Di tutto questo le Dolomiti, patrimonio ambientale dell'Unesco, sono una cornice al massimo livello''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog