Cerca

Farmaci: Federfarma Rimini scrive a Fazio su problemi distribuzione (2)

Economia

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - "Il tema sollevato - evidenzia nuovamente l'Associazione - e' straordinariamente importante perche' interessa tantissime persone che sono costrette a ritirare i farmaci di cui hanno bisogno - farmaci di fascia A, a carico cioe' del Ssn - all'ospedale o in altre strutture dell'Azienda Usl, dovendo spesso sobbarcarsi spostamenti particolarmente onerosi e comunque adattandosi a orari poco flessibili".

La distribuzione diretta dei farmaci "dovrebbe essere l'eccezione alla regola per far fronte a una serie circoscritta di situazioni ben definita, indicate dal legislatore, quali, ad esempio le dimissioni dall'ospedale di un paziente che necessiti di farmaci ad alto costo. Nella nostra provincia, purtroppo, lo spirito della norma e' stato completamente tradito, tanto che, in base al numero di residenti, Rimini oggi ha la percentuale piu' alta in Italia di farmaci consegnati attraverso gli ospedali" prosegue Deluigi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog