Cerca

Immigrati: Zaccariotto (Venezia), ho inviato progetto migranti a Maronie Zaia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Non possiamo davvero come amministratori locali pensare che il problema migranti scompaia da solo come la polvere buttata sotto il tappeto - spiega la Presidente della Provincia di Venezia - Dopo un po' questa riappare, e ci si accorge che la pulizia e' solo apparente. Se il sindaco si tira indietro, se chiude il suo comune all'interno di mura nel tentativo di proteggere i suoi cittadini, il migrante arriva comunque, prima o poi il muro lo scavalca ed entra lo stesso''.

''Per questo non posso essere d'accordo con l'assessore del Comune di Venezia Simionato, che si pone il problema del dove li mettiamo tutti quanti, neppure condivido risposte del tipo ''abbiamo gia' dato e che facciano gli altri'' - avverte - Piu' che del dove, la mia proposta si e' posta la questione del cosa insegniamo loro, del come proviamo ad integrarli, seppur nel breve tempo che si fermeranno nei nostri territori. Anche perche', se ottengono lo status di rifugiato politico, la loro permanenza rischia di essere piu' lunga dei 6 mesi o dell'anno previsti, ed e' utile formarli adeguatamente ad una convivenza civile e proficua. Da' a noi che li ospitiamo l'opportunita' per conoscerli, e per capire se chi abbiamo di fronte e' una persona ben intenzionata, oppure un delinquente''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog