Cerca

Polizia: Veneto, sabato in piazza Ferretto a Mestre la festa

Cronaca

Venezia, 19 mag. (Adnkronos) - Sabato mattina, in piazza Ferretto a Mestre, ci saranno anche pezzi storici ed unici della Polizia Italiana, che fino a circa 30 anni fa era denominata Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, in occasione della Festa per il 159/mo anniversario dalla fondazione. Grazie alla disponibilita' di alcuni commercianti, sara' possibile esporre al pubblico una particolare serie di oggetti e cimeli storici originali provenienti da una collezione privata di un poliziotto ora in pensione e residente nel Veneto orientale che possiede una collezione pressoche' sterminata di oggetti, divise storiche e dotazioni personali e di reparto della Polizia Italiana, con alcuni pezzi davvero piu' unici che rari.

In particolare, una parte delle vetrine del negozio ''Duca d'Aosta'' ospiteranno un datato e particolare manifesto che proponeva ai giovani italiani l'arruolamento nel Corpo: accanto, sara' collocato un manichino con la divisa dell'epoca. Al negozio ''Geox'', verranno collocati altri reperti storici, tra cui due targhe smaltate con le diciture di due uffici di polizia attivi a Venezia (San Polo e Giudecca) e ormai non piu' esistenti unitamente ad un altro manichino in divisa storica.

All'interno dell'esercizio commerciale ''Cappelletto'', invece, trovera' posto una vera rarita' d'epoca: una motocicletta degli anni '30 - '40 utilizzata dalla Polizia Italiana in Africa (P.A.I.) durante gli anni del colonialismo; anche qui, il particolare mezzo sara' corredato da una manichino con uniforme d'epoca. All'interno di Villa Erizzo, infine, troveranno ospitalita' altri 4 manichini con uniformi d'epoca, oltre a cappelli ed altra oggettistica unica nel suo genere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog