Cerca

Tremonti: c'è eccesso uso ganasce fiscali. Serve sistema vicino a condizione cittadini

Economia

Roma, 19 mag. (Adnkronos) - "Ci deve essere un limite" all'applicazione delle ganasce fiscali perché "c'è un eccesso". Così il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, in occasione delle celebrazioni per i dieci anni delle agenzie fiscali, puntualizzando che "l'idea in sé non è oggetto di discussione".

Il ministro indica la ricetta per migliorare il sistema fiscale italiano: "Meno ganasce e meno interessi passivi addebitati e un sistema fiscale più vicino alla condizione reale di tanti cittadini italiani". "Credo che oggi la struttura amministrativa sia pronta - ha aggiunto Tremonti -. Va fatta la riforma del sistema fiscale". "In questi giorni il Parlamento ha la possibilità di modificare alcuni elementi", ha sottolineato il ministro. Il sistema, secondo il ministro, è già cambiato e il federalismo fiscale "ne è una testimonianza. Deve cambiare anche il sistema fiscale", un processo avviato con i tavoli del fisco. "Ci sono delle forme di calcolo degli interessi" sulle sanzioni fiscali, ha rimarcato il ministro, che "ricordano da vicino l'anatocismo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog