Cerca

Lecce: rubati cavi serbatoio Acquedotto Pugliese, diversi comuni senz'acqua

Cronaca

Lecce, 19 mag. - (Adnkronos) - Stanotte i ladri sono penetrati all'interno dell'impianto di erogazione dell'acqua potabile dell'area gestionale dell'Acquedotto Pugliese di Lecce, a Corigliano d'Otranto sulla via vecchia per Soleto e hanno rubato un quantitativo imprecisato di cavi in rame di collegamento per pompe di sollevamento, oltre a smontare i quadri elettrici e i trasformatori degli impianti eletttrici. Il danno ammonta 50.000 euro. Sull'episodio indagano i carabinieri.

"Il furto - rende noto Acquedotto Pugliese in una nota - sta determinando lo svuotamento progressivo del serbatoio e quindi della rete a valle''. Al momento e' sospesa la regolare erogazione idrica nei Comuni di: Maglie, Cutrofiano, Coriglliano d'Otranto, Galatina (con le frazioni di Collemeto, Santa Barbara e Noha), Castro, Diso, Ortelle, Soleto, Scorrano, Castrignano dei Greci, Cursi, Martano, Bagnolo, Palmariggi, Uggiano la Chiesa, la zona dell'Area di Sviluppo Industriale di Maglie, Giuggianello, Sanarica, Muro Leccese, Nociglia, San Cassiano e Botrugno.

''I lavori di riparazione - prosegue la nota di Aqp - sono stati subito avviati e procederanno ininterrottamente fino al completo ripristino delle opere danneggiate e della funzionalita' del servizio. Al momento, comunque non e' possibile prevedere la durata dell'intervento. Acquedotto Pugliese e' impegnato a garantire un minimo di flusso verso tutti gli abitati interessati''. Infatti ''l'intervento immediato dei tecnici ha consentito di ristabilire la minima funzionalita' (25% ndr) dell'impianto di pompaggio a servizio del serbatoio di Corigliano d'Otranto. Al momento quindi, Acquedotto Pugliese garantisce un minimo di flusso dell'erogazione ai Comuni a valle della rete''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog