Cerca

Toscana: Rossi, trovare soluzioni per insediamento Ikea

Cronaca

Firenze, 19 mag. - (Adnkronos) - ''Dobbiamo trovare soluzioni per dare una risposta positiva all'Ikea: un investimento che prevede 300 posti di lavoro diretti, piu' 100 nell'indotto oltre a possibili ricadute sul distretto del mobile. Qualcuno se la sente di rinunciare a cuor leggero a tutto questo? Io no. Per questo ho fissato un incontro con l'Ad di Ikea Italia''. Lo scrive, su Facebook, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.

''L'Ikea - ricorda - aveva manifestato la volonta' di insediarsi sulla costa e individuato una collocazione a Vecchiano. A Vecchiano le cose non hanno funzionato. C'erano problemi per l'impatto sulla viabilita' non facilmente risolvibili e una certa rigidita' dell'Ikea a spostare l'insediamento in aree limitrofe. Da questa vicenda abbiamo tutti da imparare se vogliamo fare della Toscana una regione moderna e produttiva. La Toscana non puo' perdere un investimento come questo'', spiega il governatore toscano.

''La via da seguire e' quella seguita in altre realta' europee - dice Rossi -. L'investitore dialoga con un ufficio regionale per l'attrazione degli investimenti. Sara' poi l'ufficio stesso, che verifica e dialoga con i Comuni e gli altri enti, a presentare le possibili localizzazioni. Cosi' fanno in Catalogna e funziona, non vedo perche' non possa funzionare in Toscana? a cominciare dall'Ikea''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog