Cerca

Sicurezza stradale: Malcotti, i ragazzi sono le maggiori vittime degli incidenti

Cronaca

Roma, 19 mag. - (Adnkronos) - "I ragazzi tra i 18 e i 24 anni sono le maggiori vittime degli incidenti stradali, partiamo quindi dalla prevenzione per mettere un freno a questo trend negativo". Lo ha dichiarato Luca Malcotti, assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Lazio intervenuto alla premiazione della VII edizione del concorso per le scuole 'I corti di Mauri - Aiutateci a....frenare la strage stradale', nell'ambito del progetto di educazione stradale promosso dalla Fondazione Maurizio Cianfanelli, in collaborazione con il ministero della Pubblica Istruzione, con il patrocinio della Regione, della Provincia e del Comune di Roma, della Polizia Stradale e dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada.

"Oltre agli interventi di messa in sicurezza delle infrastrutture - ha continuato - la regione punta molto sull'aspetto formativo e di educazione alla cultura della sicurezza stradale. Abbiamo aderito alla Carta europea, organizzato convegni, campagne di sensibilizzazione e corsi di formazione coinvolgendo Enti Pubblici e soprattutto ragazzi ed alunni di Istituti Scolastici di ogni ordine e grado. Bene quindi le iniziative come questa che vedono un coinvolgimento diretto e una piena partecipazione dei giovani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog