Cerca

Acqua: De Palo, giovani vanno educati a stile di vita sobrio

Cronaca

Roma, 19 mag. - (Adnkronos) - "La sobrieta' e' un valore che va rilanciato. Nella nostra citta', nel nostro Paese, siamo abituati a dare per scontata l'acqua. Prima che sia troppo tardi, invece, dobbiamo adottare uno stile di vita adeguato alle risorse di cui dispone tutto il Pianeta. Qui la sprechiamo e altrove fanno chilometri per andare a trovarla. Sono stato in vari Paesi africani come il Sud Africa, l'Etiopia, il Mozambico e la Tanzania e so cosa vuol dire 'oro blu'". Lo ha dichiarato l'assessore alla Famiglia, all'Educazione e ai Giovani del Comune di Roma, Gianluigi De Palo, in occasione della giornata conclusiva del Progetto 'Acqua spreco zero', per promuovere buone pratiche ad un uso consapevole dell'acqua.

Il progetto, organizzato in collaborazione con Acea e l'associazione Next Generation Act, e' stato attuato in 2 classi di 28 Istituti scolastici di Roma, tra scuole elementari e medie inferiori, per un totale di oltre 1000 studenti. Nelle scuole sono stati installati riduttori di flusso ai rubinetti dei servizi igienici e delle cucine, migliorando il bilancio idrico di ogni singola scuola del 50%. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog