Cerca

Sicilia: assessore Venturi, verifiche su servizio vigilanza enti

Cronaca

Palermo, 19 mag. - (Adnkronos) - In merito all'insediamento del Consiglio generale della Camera di commercio di Agrigento e, in particolare, riguardo alla presunta incompatibilita' di un consigliere camerale, l'assessore regionale alle Attivita' produttive della Sicilia, Marco Venturi, ha chiesto di disporre delle verifiche sull'operato del servizio 5, l'ufficio che si occupa della vigilanza sugli enti controllati dalla Regione, di competenza dell'assessorato alle Attivita' produttive.

"Il servizio 5 - afferma l'assessore Venturi - era a conoscenza del procedimento penale pendente nei confronti del consigliere camerale fin dal giugno del 2009. Appare del tutto inaccettabile che su un argomento cosi' delicato, cioe' la ricandidatura di un soggetto con carichi penali pendenti, il servizio non sia intervenuto per quanto di sua competenza, ne' abbia informato il sottoscritto".

Per questa ragione Venturi, che sabato aveva partecipato ai lavori di insediamento ad Agrigento, raccogliendo la segnalazione di un consigliere comunale della Citta' dei Templi, ha scritto chiedendo "chiarimenti" al direttore generale del dipartimento Attivita' Produttive, da cui dipende il servizio 5.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog