Cerca

Sicilia: assessore D'Antrassi, a breve saldo 2010 dovuto a lavoratori Aras

Cronaca

Palermo, 19 mag. - (Adnkronos) - Si e' svolto a Roma nei locali della sede dell'Associazione italiana allevatori, un incontro sulla situazione dell'Aras Sicilia. Alla riunione hanno partecipato l'assessore regionale alle Risorse agricole e alimentari della Sicilia, Elio D'Antrassi, il commissario Aras, Alessandro Chiarelli, l'associazione italiana allevatori, rappresentata dal presidente e dal direttore generale, e le organizzazioni sindacali di categoria di Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil e Confederdia, assistite anche dalle strutture sindacali regionali. In riferimento al pagamento ai lavoratori dipendenti di tutti gli emolumenti maturati, l'assessore D'Antrassi ha annunciato che a breve termine sara' erogato il saldo dovuto per l'anno 2010.

Il Commissario dell'Aras, Alessandro Chiarelli, si e' impegnato a saldare integralmente le spettanze, anticipando al piu' presto il pagamento di una mensilita' di retribuzione e delle indennita' accessorie. "Il Governo regionale - afferma l'assessore D'Antrassi - e' impegnato nel restituire all'Aras equilibrio di gestione e piena funzionalita', a sostegno e garanzia del comparto zootecnico siciliano, per favorire continuita' e prosieguo delle attivita' lavorative. La nostra attenzione - conclude D'Antrassi - e' riservata in primis alla soluzione delle incombenze prettamente finanziarie".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog