Cerca

Fiat: all'Iveco assunzioni in cambio di straordinari

Economia

Torino, 19 mag. - (Adnkronos) - Straordinari in cambo di nuove assunzioni con contratti interinali e a tempo indeterminato a partire dal gennaio del prossimo anno. E', in sintesi, l'accordo raggiunto tra azienda e sindacati all'Iveco a seguito alla richiesta dell'azienda di avere quattro giornate di straordinario per far fronte a un aumento (non strutturale) dei volumi di produzione.

L'accordo prevede, infatti, a fronte degli straordinari, l'ingresso di 300 nuovi lavoratori, di cui una parte in comando distacco (da Cnh, Carrozzerie di Mirafiori, e altre) e una parte, circa 200, con contratti interinali. Inoltre, l'azienda si e' impegnata ad assumere con contratti a tempo indeterminato, a gennaio 2012, 30 lavoratori, che erano gia' stati in Iveco con contratti a tempo determinato ed erano poi stati lasciati a casa in seguito all'inizio della crisi economica. L'accordo e' stato approvato dall'assemblea dei lavoratori.

''Questo accordo dimostra che anche nel mondo Fiat si possono affrontare e risolvere esigenze di flessibilita' senza stravolgere leggi, contratti e relazioni industriali: a queste condizioni la Fiom-Cgil non fa mancare il proprio apporto costruttivo'', ha commentato per la Fiom il segretario provinciale, Federico Bellono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog