Cerca

Disabili: Guidi, mobilitazione in tutta Italia, pronto a manifestare

Cronaca

Roma, 19 mag. - (Adnkronos) - "Finalmente il mondo dei disabili e' tornato a mobilitarsi, a far sentire la propria voce e a urlare i propri diritti. E dopo Milano accadra' in tutto il Paese. Io sono qui, pronto a mettermi in bocca il fischietto". Cosi' Antonio Guidi, collaboratore del sindaco di Roma Gianni Alemanno alle politiche sulla disabilita', commenta il presidio organizzato dalle associazioni a sostegno dei disabili sotto il Pirellone "per denunciare i tagli nei servizi sociali operati dal governo".

"Da qualche tempo il mondo della 'disabilita'' non manifestava collettivamente il suo disagio - afferma l'ex ministro della famiglia - un disagio che non vuol mai significare 'era meglio quando era peggio', poiche' nessuno rivuole scuole speciali, manicomi o assenza di leggi per il lavoro e le barriere. Ma siamo stanchi di vivere con servizi e finanziamenti ad assetto variabile".

"Occorre dire basta alla logica perversa - prosegue - se c'e' per tutti alla fine c'e' anche per loro. I tagli al sociale sono particolarmente pesanti e dolorosi. Se si taglia per un monumento si fa un danno alla cultura ma se si taglia sulla disabilita' si riduce la qualita' di vita o addirittura si sopprime la vita a persone gia' in difficolta', ferendo fortemente la Costituzione". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog