Cerca

Campania: Gambino (Pdl) torna in Consiglio, opposizione abbandona l'aula (2)

Politica

(Adnkronos) - Poi, una critica al Consiglio ''in quanto avrei dovuto essere reintegrato nella carica di consigliere regionale dal 27 febbraio scorso e, pertanto, ad oggi, il Consiglio regionale ha operato in modo irregolare, motivo per il quale mi riservo di agire per il ripristino della legalita'''. Queste affermazioni hanno provocato la dura protesta di alcuni consiglieri, tra i quali quelli dei gruppi del Pd, di Idv e del Pse, che hanno abbandonato l'aula per dissenso politico rivendicando ''il pieno rispetto della legalita' da parte di questo Consiglio regionale''.

Sul tema sono intervenuti il capogruppo del Pse, Gennaro Oliviero, evidenziando che ''le vicende giudiziarie di Gambino riguardano le aule giudiziarie e non il Consiglio regionale ed eventuali accuse di illegalita' vanno rivolte alla sua maggioranza'', il vice capogruppo del Pd, Umberto Del Basso De Caro, per il quale '' il problema, che si colloca nel mio convinto garantismo, non e' giuridico ma politico e riguarda il partito che ha candidato chi ha carichi pendenti'', il consigliere dell'Udc Pietro Foglia che ha stigmatizzato ''le accuse di presunta illegalita' rivolte al Consiglio che dimostrano la scarsa considerazione verso questa istituzione'' e il consigliere di Idv Dario Barbirotti che ha sollecitato ''la risoluzione dello stato di incompatibilita' con la carica di consigliere regionale in cui versa da circa un anno il Sindaco di Pagani''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog