Cerca

Campania: Pd, nel centrodestra questione morale e' diventata emergenza

Politica

Napoli, 19 mag. - (Adnkronos) - ''Occorre un'etica di partito che eviti candidature come quella di Alberico Gambino e Roberto Conte. Ormai nel centrodestra la questione morale e' diventata una vera e propria emergenza''. Cosi' il vicecapogruppo Pd al Consiglio regionale della Campania, Umberto Del Basso De Caro, e il segretario regionale Pd Campania Enzo Amendola, dopo il reintegro di Gambino nel parlamentino campano in seguito dal decreto firmato dal presidente del Consiglio Berlusconi.

''Prima delle elezioni era gia' noto a tutti che Gambino era incompatibile ed e' uno scandalo aver permesso la sua permanenza tra i banchi del centrodestra. Ancora piu' grave - aggiungono Amendola e De Caro - quello che succedera' per Conte, condannato per associazione a delinquere di stampo camorristico''.

''Il presidente della Giunta regionale, Stefano Caldoro, disse di non voler i voti di Conte. Bene, ora e' arrivato il momento che prenda una posizione chiara e lo metta fuori dalla maggioranza. Hanno deciso di rinviare la scelta a dopo le elezioni amministrative per evitare l'ennesima sceneggiata del centrodestra campano, come si e' ripetuto per le candidature ''impresentabili'' nelle liste a sostegno del portavoce di Nicola Cosentino, Gianni Lettieri'' concludono Amendola e De Caro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog