Cerca

Sicilia: De Benedictis (Pd), imprenditori penalizzati da braccio di ferro su Fas

Economia

Palermo, 18 mag. - (Adnkronos) - ''Sul credito d'imposta gli imprenditori siciliani vengono penalizzati da una morsa in cui da una parte sta il governo nazionale e dall'altro quello regionale''. Lo dice Roberto de Benedictis, vice presidente del gruppo parlamentare Pd all'Assemblea regionale siciliana.

''Il governo nazionale - spiega de Benedictis - e' cinico e spregiudicato, come chi ancora lo sostiene, al punto da continuare a negare i fondi Fas usando deliberatamente le difficolta' economiche dei siciliani come arma di lotta politica contro la Regione. E quest'ultima davvero sprovveduta, con una gestione del caso a dir poco superficiale, quando sarebbe stato necessario informare per tempo gli imprenditori e gli operatori interessati - conclude - per evitar loro anche la beffa di non poter concorrere ad altri bandi, nel frattempo scaduti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog