Cerca

Veneto: assessore Ciambetti, impugnazione finanziaria e' problema che risolveremo subito

Economia

Venezia, 19 mag. - (Adnkronos) - ''Tengo a precisare, innanzi tutto, che non c'e' nulla di cui preoccuparsi in quanto l'impugnazione da parte del Ministero per i Rapporti con le Regioni della Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2011, non ha alcuna incidenza sulla nostra operativita', poiche' si tratta di rilievi relativi a due soli aspetti della norma e di carattere essenzialmente tecnico e burocratico, a cui in ogni caso porremo rimedio senza alcuna difficolta' e in tempi celeri''. Sono rassicuranti le parole dell'assessore veneto al bilancio, Roberto Ciambetti, in merito alla decisione odierna del Consiglio dei Ministri di impugnare la finanziaria della Regione Veneto.

''Si tratta fondamentalmente di problemi di legittimita' che derivano dalla riforma del Titolo V della Costituzione del 2001 - sottolinea Ciambetti - relativa alle cosiddette materie concorrenti. Ebbene, tale riforma ha determinato situazioni di conflittualita' e contenzioso sulle competenze tra il Governo centrale e le Regioni che mi auguro siano in futuro definitivamente sanate. A conferma di cio', basti considerare che, oltre alla nostra, altre cinque leggi di altrettante Regioni sono state oggi impugnate dal Consiglio dei Ministri''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog