Cerca

Alto Adige: partito Eva Klotz torna a chiedere autodeterminazione

Politica

Bolzano, 19 mag. - (Adnkronos) - La Suedtiroler Freiheit, il partito di Eva Klotz, torna a chiedere l'autodeterminazione per l'Alto Adige, con la prospettiva dell'annessione della provincia di Bolzano all'Austria.

Un opuscolo sottolinea i vantaggi della scelta anche da un punto di vista dell'economia, con l'evidente scopo di attrarre consensi anche sul versante degli altoatesini di lingua italiana: il debito dell'Italia - si legge - ammonta al 120% del Pil, in Austria solo al 72%; l'economia in Austria, tra il 2005 e 2010, e' cresciuta del 1,5%, in Italia e' calata dello 0,4%.

Il partito confronta anche gli oneri fiscali complessivi: 59,1% in Austria e 70,5% in Italia. A sud del Brennero la benzina costa 1,580 e a nord invece 1,387. Nel ranking democratico - scrive infine la Suedtiroler Freiheit - ''l'Austria si trova all'undicesimo e l'Italia al 26 posto''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog