Cerca

Umbria: assessore regionale, nessuna intesa con CdM su bilancio

Cronaca

Perugia, 19 mag. - (Adnkronos) - ''Nessuna intesa con il governo nazionale per modificare il Collegato alla manovra di Bilancio 2011 dell'Umbria''. Lo afferma l'assessore regionale al bilancio, Franco Tomassoni, in merito alla notizia di presunti accordi tra Regione Umbria e Consiglio dei ministri, diramata in una nota del Dipartimento per gli affari regionali di Palazzo Chigi, per arrivare ad una modifica concordata delle parti della legge regionale impugnate dal Governo.

''La Regione Umbria - ha spiegato Tomassoni - non modifichera' di una virgola una normativa che prevede l'agevolazione dell'Irap per le imprese che assumono o stabilizzano i lavoratori, incrementando l'occupazione a tempo indeterminato all'interno dell'azienda. La decisione del Governo di impugnare una misura che ha effetti certamente positivi sulle imprese che assumono e sull'intero sistema produttivo regionale e' assolutamente incomprensibile, tanto piu' perche' finanziata con risorse proprie della Regione e perche' anticipa quanto previsto dalla recente riforma sul Federalismo Fiscale approvata dal Governo. D'altronde analogo provvedimento era stato adottato dalla Regione Piemonte nell'agosto 2010 senza che il Governo avesse avuto nulla da eccepire''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog