Cerca

Amministrative: Bersani e Di Pietro pronti a rush finale, Pdl e Lega in stand by/Adnkronos (3)

Politica

(Adnkronos) - Corroborati dai risultati del primo turno, i leader del centrosinistra invece si preoccupano di non abbassare la guardia dove si parte avanti, come a Milano, e di compiere tutti gli sforzi possibili per difendere vantaggi risicati o per tentare rimonte che vanno considerate possibili fino all'ultimo.

Cosi' il segretario del Pd Pier Luigi Bersani da domani sera sara' nuovamente in campagna elettorale, impegnato a Mantova dove per la Provincia si annuncia un testa a testa all'ultimo voto tra Alessandro Pastacci del centrosinistra e Gianni Fava del centrodestra, che partono, rispettivamente, dal 41,8 e dal 41. Il leader Democratico lunedi' scendera' poi in Calabria, a Cosenza e Crotone, per sostenere, rispettivamente, Enzo Paolini e Peppino Vallone, impegnati, il primo ad inseguire Mario Occhiuto; il secondo a difendersi dal ritorno di Dorina Bianchi.

Quindi, dopo le tappe previste per mercoledi' a Macerata (per la Provincia testa a testa tra Antonio Pettinari del centrosinistra al 43,1 e Franco Capponi del centrodestra al 42,7) e Trieste (Roberto Cosolini del centrosinistra contro Roberto Antonione del Pdl), Bersani chiudera' giovedi' a Milano. Nel capoluogo lombardo, dove e' atteso lunedi', sara' presente anche Antonio Di Pietro, che poi venerdi' chiudera' la campagna elettorale a Napoli a sostegno di Luigi De Magistris. Da definire infine le date di un ampio tour che portera' il leader di Sel, Nichi Vendola, in Lombardia, Emilia, Sardegna e a Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog