Cerca

Roma: Lobefaro (Pd), ripensare idea moto su preferenziali

Cronaca

Roma, 19 mag. - (Adnkronos) - ''I rilievi stabiliranno le esatte dinamiche del tragico incidente in via di Boccea, dove una ragazza ha purtroppo perso la vita scontrandosi, col suo scooter, contro un autobus. Che il mezzo a due ruote viaggiasse o meno sulla preferenziale, resta l'invito a ripensare il progetto di far transitare moto e motorini su corsie che devono restare ad esclusivo utilizzo di mezzi pubblici e di soccorso''. Lo dichiara, in una nota, il consigliere provinciale del Pd di Roma Giuseppe Lobefaro.

''La tragedia di via Boccea - prosegue - chiede una riflessione e riporta il dibattito sull'importanza di garantire ai mezzi pubblici come ai centauri, la massima sicurezza. E' chiaro infatti che in caso di impatto tra un autobus e un motorino a farne le spese e' sempre quest'ultimo ed e' dunque nell'ottica della prevenzione che il Comune di Roma deve cambiare la sua idea, malsana e pericolosa, di permettere alle due ruote di transitare anche sulle corsie preferenziali''.

''Se vuole una citta' a misura di centauro, il Comune deve occuparsi prima di tutto di riparare le strade dissestate e realizzare parcheggi per i motorini - conclude - E visto che Alemanno ha nominato tanti delegati potrebbe copiare le passate amministrazioni e pensarne uno che si occupi delle esigenze dei tanti mezzi a due ruote che percorrono le strade della capitale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog