Cerca

Sanita': Mugnai (Pdl), su Asl1 di Massa Regione ammette altri 18 mln disavanzo

Economia

Firenze, 19 mag. - (Adnkronos) - ''La voragine di bilancio della Asl 1 di Massa Carrara si aggrava di altri 18 milioni di euro: lo ha ammesso stamani l'assessore al diritto alla salute Daniela Scaramuccia durante la sua comunicazione davanti alla Commissione sanita' del Consiglio regionale sui bilanci delle Asl per gli anni 2010 e 2011''. Lo afferma, in una nota, il vicepresidente della Commissione Sanita' del Consiglio regionale della Toscana Stefano Mugnai (Pdl).

''Dopo un inizio con 60 milioni di disavanzo dichiarato, attraverso step successivi si e' arrivati a definire 224 milioni di deficit per il 2009, piu' altri 52 milioni sul bilancio 2010. E proprio quando ci aspettavamo di avere in mano un dato ormai stabile - racconta Mugnai - questa mattina l'assessore ci ha comunicato che sono letteralmente saltati fuori da questo inquietante cappello a cilindro altri 18 milioni di euro di fatture che gli uffici della giunta ci riferiscono essere finora rimaste nascoste nei cassetti, e che vanno a incrementare il pozzo senza fondo del disavanzo della Asl 1 di Massa Carrara''.

''Siamo davanti a un incubo del quale non si vede la fine'', commenta Mugnai. ''Abbiamo ormai perso il conto - conclude - di tutte le volte in cui la giunta ha dovuto ritoccare al rialzo il pazzesco deficit generatosi nel bilancio della Asl massese. E in tutto questo, ancora non c'e' nessuno che si assuma la responsabilita' politica di cio' che e' accaduto. Per quanto, ancora?''

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog