Cerca

Firenze: Pdl, bilancio preventivo Renzi fatto con record multe

Economia

Firenze, 19 mag. - (Adnkronos) - Il bilancio preventivo 2011 del Comune di Firenze, presentato oggi pomeriggio dal sindaco Matteo Renzi e' costituito ''da un record di multe'', con il ricorso quindi ''ai soliti sistemi per fare cassa''. Questa la critica principale mossa dal Pdl.

''L'unica certezza - commenta il coordinatore cittadino del Pdl, Gabriele Toccafondi - e' che Renzi, che aveva promesso, ribadito e confermato, che non avrebbe fatto il bilancio sulle multe, che aveva detto 'Firenze non e' un multificio', oggi ha sentenziato che nel 2011 le multe arriveranno alla cifra-record di 51 milioni di euro, cifra mai raggiunta prima, neppure dal suo predecessore''.

Anche Marco Stella, presidente della commissione controllo di Palazzo Vecchio e consigliere comunale del Pdl, osserva come ''dopo aver promesso in campagna elettorale che non avrebbe fatto multe, dopo aver annunciato che non voleva piu' vedere Firenze tra le prime citta' per contravvenzioni elevate, abbiamo scoperto che ha chiuso il bilancio 2010 con 52 milioni di euro di multe, e nel preventivo 2011 le multe sono addirittura 51 milioni, mi domando come chiudera' il bilancio consolidato''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog