Cerca

Milano: Iezzi (Lega), Pisapia dica se vuole aumentare le tasse

Politica

Milano, 19 mag. (Adnkronos) - ''In attesa di ricevere una risposta alla domanda che gli abbiamo rivolto su dove vuole costruire una moschea a Milano, chiediamo a Pisapia di dirci se ha intenzione di mettere le mani nelle tasche dei milanesi e di quanto''. Lo chiede il segretario provinciale della Lega Nord a Milano, Igor Iezzi, al candidato sindaco di Milano per il centrosinistra, Giuliano Pisapia.

''E' un nostro diritto -continua- sapere di quanto aumenteranno le tasse visto che nel programma della sinistra (pagina 13) e' prevista l'introduzione di un 'pedaggio di congestione' oltre alla 'revisione del catasto immobiliare' (pagina 18) attraverso un prevedibile aumento dell'Ici''.

''Al contrario di quello di Pisapia, il nostro programma prevede - continua Iezzi - laddove non si e' gia' intervenuti, tariffe meno care e la loro rimodulazione secondo il criterio della composizione familiare e le situazioni di difficolta'. Milano e' la citta' che non fa pagare ai suoi cittadini nessuna addizionale sull'Irpef , e nessuna tassa di soggiorno ai turisti, e' la citta' con le tariffe per l'acqua tra le piu' basse d'Italia e dove il biglietto del tram non e' aumentato, nonostante i forti investimenti per il trasporto pubblico''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog