Cerca

Toscana: Regione, primi risultati di una ricerca applicata per l'Infomobilita'

Cronaca

Firenze, 19 mag. - (Adnkronos) - Come muovere persone, e merci, su un determinato territorio grazie agli sviluppi, sempre piu' accelerati, di strumenti e dispositivi informatici: questo significa ''infomobilita''' e su questo (compresa la sempre maggiore diffusione dei sistemi di navigazione satellitare) un pool di enti pubblici nella ricerca con soggetti privati sta studiando un progetto concreto, promosso da Regione Toscana e con il coordinamento scientifico dell'Universita' di Firenze.

Si tratta di SIMob (Sistema Integrato per l'Infomobilita') che la Regione cofinanzia con fondi PAR-FAS: i primi risultati di questa ricerca applicata vengono presentati a Firenze nel corso di un workshop organizzato da Regione Toscana in collaborazione con il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni (CNIT). L'appuntamento e' per domani, venerdi' 20 maggio, alle ore 10, presso l'auditorium di Santa Apollonia (via San Gallo 25/a) e proseguira' per l'intera giornata. Saluti introduttivi di Stella Targetti, vicepresidente di Regione Toscana, e di Alberto Tesi, rettore Universita' di Firenze. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog