Cerca

Roma: Campidoglio, direttore Macro rassegna dimissioni

Cultura

Roma, 19 mag. - (Adnkronos) - Il direttore del Macro, Luca Massimo Barbero, ha inoltrato al sindaco di Roma, Gianni Alemanno, una lettera di dimissioni, precisando che queste ''sono irrevocabili a far data dal 30 giugno 2011, come previsto dal contratto che mi lega a questa Amministrazione''. Il sindaco, nel ringraziare Luca Massimo Barbero "per il grande lavoro svolto", ha annunciato che a breve l'assessore alla Cultura, Dino Gasperini e il Sovraintendente di Roma Capitale, Umberto Broccoli, presenteranno un'ipotesi sul nome del nuovo direttore. Lo comunica il Campidoglio in una nota.

''Quando ebbi l'onore di incontrarla per la prima volta, nel novembre del 2008, con l'allora assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione Umberto Croppi e l'Architetto Odile Decq - scrive Barbero nella lettera di dimissioni - mi fu affidata la sfida di dare nuovo impulso e nuova linfa al Macro e consegnare la nuova ala del Museo a Roma e alla sua cittadinanza".

"Da allora il Macro, pur nelle difficolta' quotidiane, e' riuscito a raggiungere traguardi importanti e significativi - prosegue - oltre 50 mostre, piu' di 20 pubblicazioni, un enorme successo di pubblico, oltre 110.000 visitatori dal 3 dicembre 2010, data di apertura della nuova ala, e un'attenzione sempre piu' costante e significativa dell'opinione pubblica e della stampa locale, nazionale e internazionale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog