Cerca

Catania: sindaco, su sgombero piazza Duomo gravi strumentalizzazioni

Cronaca

Catania, 19 mag. (Adnkronos) - "Se c'e' una irresponsabilita' questa si', grave e inaccettabile, e' quella di chi strumentalizza per ragioni politiche una situazione di degrado e di illegalita'. Sono gli stessi benpensanti Soloni che ora si scandalizzano, ma che hanno colpevolmente tollerato per decenni e che ora, anziche', associarsi alla nostra azione di ripristino delle regole che stiamo compiendo assieme alle altre istituzioni, si schierano dalla parte di gruppi estremisti che fomentano questa vicenda a fini ben diversi da quelli della solidarieta' e della legalita'". Lo afferma il sindaco di Catania e senatore del Pdl, Raffaele Stancanelli, replicando alle dichiarazioni di esponenti del centrosinistra sullo sgombero di oggi pomeriggio in piazza Duomo dove si sono registrati scontri.

"Noi abbiamo pensato prima di ogni cosa alle persone -osserva il sindaco di Catania- sistemandole negli alloggi e poi allo sgombero del palazzo di cemento a Librino, lavorando con concretezza senza cedere alle provocazioni e in questi dieci giorni faticosi e duri non abbiamo visto nessuno di quanti si dicono per la legalita' solo quando conviene". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog