Cerca

M.O.: Netanyahu, nessun ritiro oltre confini non difendibili

Esteri

Gerusalemme, 19 mag. (Adnkronos) - Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, in risposta al discorso pronunciato oggi dal presidente Usa Barack Obama ha sostenuto che Israele si opporrebbe a qualsiasi ritiro oltre confini "indifendibili". Lo riporta il Jerusalem Post. Netanyahu ha aggiunto di attendersi da Washington, nel quadro di un accordo di pace, la concessione a mantenere insediamenti significativi. Per il premier israeliano, lo stato palestinese non puo' realizzarsi "a spese dell'esistenza di Israele".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog