Cerca

Roma: Galloro (Pd), sull'emergenza casa debacle per il Comune (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Per quanto riguarda il bando comunale per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale, il Campidoglio ha pensato bene di abolire le graduatorie per 33.000 famiglie regolari del bando del 2000 lasciando in graduatoria soltanto le prime 1.800 famiglie con dieci punti. Se come annunciato verra' pubblicata una nuova graduatoria, con le case assegnate col contagocce al ritmo di 150 l'anno, queste famiglie rischiano pero' di restare senza casa''.

''L'assurdo - sottolinea Galloro - e' che il sindaco vuole investire 12 milioni di euro per comprare la sede a Casapound, come risulta chiaro dal bilancio di previsione comunale, con la scusa dell'emergenza abitativa di 17 nuclei familiari, quando con questi soldi potrebbe risolvere il dramma di quasi 90 famiglie''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog