Cerca

Napoli: 'attenzione siete in pericolo', presidente Terminal porto annuncia cartelli choc

Cronaca

Napoli, 20 mag. - (Adnkronos) - ''Attenzione, fino ad ora eravate protetti e sorvegliati, da questo punto in poi non c'e' nessuno piu' che puo' garantire la vostra incolumita'''. E' il testo che il presidente del Terminal di Napoli, Nicola Coccia, secondo quanto riporta 'Il Mattino', vorrebbe scrivere su alcuni cartelli da affiggere all'uscita dal porto di Napoli, dopo l'ennesimo fatto di cronaca che ha visto protagonista un turista americano, ridotto in fin di vita dopo lo scippo del Rolex.

"Ho deciso che mi confrontero' con il consiglio e poi, in maniera provocatoria, faro' stampare dei cartelli, in 4 lingue da sistemare all'uscita dell'area del terminal: 'attenzione, fino ad ora eravate protetti e sorvegliati, da questo punto in poi - dichiara Coccia - non c'e' nessuno piu' che puo' garantire la vostra incolumita''''.

Il rischio e' che la programmazione futura dei grandi gruppi crocieristici possa preferire scali ritenuti piu' sicuri come Civitavecchia e Salerno: "Mi sto battendo per evitare che questo accada ma e' sempre piu' difficile - dice Coccia - Dopo la notizia dell'aggressione, mi sono arrivate decine di telefonate da ogni parte del mondo". "Chi organizza crociere - conclude - vuole garantire serenita' e sicurezza ai passeggeri, non li fa sbarcare in luoghi dove c'e' un alto rischio che accada qualcosa di grave".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog