Cerca

Camorra: accesso ispettivo della Dia in un cantiere nell'avellinese

Cronaca

Napoli, 20 mag. (Adnkronos) - Un accesso ispettivo ai fini antimafia e' stato compiuto dagli agenti del Centro operativo della Direzione investigativa Antimafia di Napoli presso un cantiere della societa' 'GePa Srl' impegnata in lavori di riqualificazione della sede stradale, dei marciapiedi e degli arredi urbani e ammodernamento delle reti tecnologiche. L'operazione e' stata eseguita alla frazione Preturo di Montoro Inferiore (Avellino). Gli agenti della Dia hanno controllato dieci persone, sei auto e mezzi del cantiere e due societa'.

L'accesso e' stato eseguito in virtu' di un decreto emesso il 17 maggio scorso dal prefetto di Avellino allo scopo di accertare eventuali tentativi di infiltrazione della camorra negli appalti pubblici. E' la prima volta che in base all'art. 5 bis della legge del luglio 2009 il prefetto di Avellino dispone un accesso in un cantiere interessato da lavori pubblici avvalendosi del gruppo interforze.

In tale contesto il centro Dia di Napoli compira' un'attivita' di controllo periodico nei confronti delle imprese, degli uomini e dei mezzi operanti nei cantieri impegnati nella realizzazione di tutte le opere riguardanti l'appalto 'Le vie dell'Expo' che terminera' con il completamento delle opere su cui stanno avvenendo i controlli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog