Cerca

Teatro: prosa, danza e concerti per il nuovo Festival della Versiliana

Spettacolo

Lucca, 20 mag. - (Adnkronos) - Un intenso programma di eventi, firmato dal direttore artistico Luca Lazzareschi, nel grande teatro all'aperto immerso nella pineta della Versiliana cara a Gabriele D'Annunzio prendera' il via l'8 luglio con l'''Arlecchino servitore di due padroni'' di Carlo Goldoni: lo spettacolo italiano piu' visto nel mondo, classico per eccellenza del repertorio del Piccolo Teatro di Milano, con Ferruccio Soleri, mitico Arlecchino, nell' ormai storico allestimento firmato da Giorgio Strehler (replica il 9 luglio).

Venticinque eventi tra luglio e agosto (tutti gli appuntamenti su www.laversilianafestival.it) con una speciale performance al Teatro Comunale di Pietrasanta, per 35 serate di spettacolo di grande qualita' artistica all'insegna della cultura. Nel cartellone della 32/a edizione del Festival La Versiliana, organizzato dalla Fondazione La Versiliana in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il prezioso supporto della Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana, spicca per la prosa, la prima nazionale de ''I Masnadieri'' di Schiller con la regia di Gabriele Lavia, che affronta nuovamente il testo in chiave contemporanea a 30 anni dal suo storico allestimento, che debuttera' alla Versiliana il 29 luglio, in replica il 30 luglio.

Per la danza, direttamente dal Teatro Bolshoi di Mosca, tempio mondiale del balletto, il Festival della Versiliana ospitera' il 13 agosto la stella piu' brillante del firmamento della danza classica: l'etoile Svetlana Zakharova in un gala che la vedra' protagonista insieme ai solisti del Bolshoi e del Teatro dell'Opera di Kiev. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog