Cerca

Comunali: Alemanno, a Sora da Pd gesto disperato e patetico

Politica

Roma, 20 mag. (Adnkronos) - "Si tratta di un gesto di disperazione da parte del Pd. Un gesto patetico. Il partito democratico e' stato cosi' debole da essere escluso gia' da due ballottaggi, quello di Terracina e quello di Sora. Ora cerca di reintrodursi in questa competizione". E' quanto ha dichiarato oggi il sindaco di Roma Gianni Alemanno, dopo aver partecipato nella piazza del Campidoglio al premio 'Stefano Gaj Tache'', commentando l'accordo tra il Pd e la lista Polverini per il candidato sindaco di Sora ai prossimi ballottaggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog