Cerca

Bologna: Mazzuca, no a gioco al massacro in Pdl cittadino

Politica

Roma, 20 mag. (Adnkronos) - "A Bologna e' gia' cominciato il gioco al massacro all'interno del Pdl dopo il risultato delle elezioni amministrative che hanno visto la vittoria al primo turno di Merola. Ritengo sbagliata la resa dei conti in un momento cosi delicato". Lo dichiara Giancarlo Mazzuca, deputo del Pdl.

"Debbo comunque constatare che in particolare e' stato preso di mira il coordinatore cittadino Fabio Garagnani, che semmai e' il meno colpevole di tutti. Oltre ad avere difeso la mia candidatura a sindaco di Bologna prima della mia rinuncia perche' sono poi stato lasciato solo, Garagnani ha in seguito correttamente appoggiato come il sottoscritto la corsa del candidato leghista Bernardini. Do quindi la mia solidarieta al coordinatore cittadino del Pdl per le accuse gratuite di questi giorni", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog