Cerca

Napoli: de Magistris, Lettieri e' un 'prenditore' di soldi pubblici

Politica

Roma, 20 mag. (Adnkronos) - "Lettieri e' un 'prenditore' e non un imprenditore, poiche' ha utilizzato i soldi pubblici. Uno che e' sempre andato a braccetto con la politica trasversale, quella che ora critica ma solo a chiacchiere, uno che ha messo in cassa integrazione centinania di lavoratori e ha fatto fallire imprese. Ora si vuole presentare come il sindaco che risanera' Napoli, invece avverra' esattamente il contrario: amministrera' con Cosentito e mettera' la citta' nelle mani della camorra". Lo ha detto Luigi de Magistris nel corso del faccia a faccia di Sky con Gianni Lettieri, dedicato al II turno delle elezioni comunali nel capoluogo campano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog