Cerca

Roma: Bordoni, confronto per adottare politiche di inclusione sociale

Cronaca

Roma, 20 mag. - (Adnkronos) - Si e' tenuta questa mattina, a Palazzo Rospigliosi, la conferenza finale relativa al progetto Urbact-Active Age finanziato e approvato dall'Unione Europea e concentrato sui contesti e la sostenibilita' delle citta' e sulla riqualificazione urbana. La delegazione dei rappresentanti delle citta' europee coinvolte nel piano, Praga (Repubblica Ceca), Maribor (Slovenia), Edimburgo (Scozia), Salonicco (Grecia), Dobrich (Bulgaria), Siviglia (Spagna), Starogard Gdanski (Polonia) e Wolverhampton (Gran Bretagna), e' stata accolta ieri in Campidoglio dall'assessore alle Attivita' Produttive e Lavoro Davide Bordoni che ha ufficialmente aperto una due giorni di confronto sul tema dell'invecchiamento demografico e dell'inclusione sociale.

Il progetto Urbact-Active age e' infatti finalizzato agli scambi, alla capitalizzazione e alla disseminazione di esperienze e risultati e l'obiettivo generale del network di citta' coinvolte e' la creazione di un programma di intercambio transnazionale volto a facilitare il trasferimento di politiche e pratiche di formazione professionale attraverso un Piano di Azione Locale sostenibile, condiviso e finanziabile. In particolare sono stati preparati due piani che intervengono su due tematiche strategiche: Ageing and Inclusion-(Invecchiamento e inclusione sociale) e Ageing and Employment (Invecchiamento e occupazione professionale). Per la preparazione e la stesura di questi progetti e' stato decisivo l'apporto dei Centri di Orientamento al Lavoro di Roma Capitale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog