Cerca

Roma: Bordoni, confronto per adottare politiche di inclusione sociale

Cronaca

0

Roma, 20 mag. - (Adnkronos) - Si e' tenuta questa mattina, a Palazzo Rospigliosi, la conferenza finale relativa al progetto Urbact-Active Age finanziato e approvato dall'Unione Europea e concentrato sui contesti e la sostenibilita' delle citta' e sulla riqualificazione urbana. La delegazione dei rappresentanti delle citta' europee coinvolte nel piano, Praga (Repubblica Ceca), Maribor (Slovenia), Edimburgo (Scozia), Salonicco (Grecia), Dobrich (Bulgaria), Siviglia (Spagna), Starogard Gdanski (Polonia) e Wolverhampton (Gran Bretagna), e' stata accolta ieri in Campidoglio dall'assessore alle Attivita' Produttive e Lavoro Davide Bordoni che ha ufficialmente aperto una due giorni di confronto sul tema dell'invecchiamento demografico e dell'inclusione sociale.

Il progetto Urbact-Active age e' infatti finalizzato agli scambi, alla capitalizzazione e alla disseminazione di esperienze e risultati e l'obiettivo generale del network di citta' coinvolte e' la creazione di un programma di intercambio transnazionale volto a facilitare il trasferimento di politiche e pratiche di formazione professionale attraverso un Piano di Azione Locale sostenibile, condiviso e finanziabile. In particolare sono stati preparati due piani che intervengono su due tematiche strategiche: Ageing and Inclusion-(Invecchiamento e inclusione sociale) e Ageing and Employment (Invecchiamento e occupazione professionale). Per la preparazione e la stesura di questi progetti e' stato decisivo l'apporto dei Centri di Orientamento al Lavoro di Roma Capitale. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media