Cerca

Milano: Moratti, Bossi difende milanesi e Pisapia apre concorsi a immigrati

Politica

Milano, 20 mag. - (Adnkronos) - "Bossi difende i milanesi, Pisapia nel suo programma vuole modificare la legge affinche' i concorsi pubblici siano aperti agli stranieri in possesso del solo permesso di soggiorno o della residenza". Lo ha detto Letizia Moratti ai microfoni di Radio 24 rispondendo ad una domanda sulle parole di ieri del leader leghista.

"Questo - ha sottolineato - penalizza in tutti i concorsi pubblici i cittadini milanesi ma anche gli immigrati che sono residenti da lungo periodo che lavorano da tempo e pagano le tasse".

"Questo e' grave. In un momento difficile di crisi e di difficolta' economica proporre a chi ha solo il permesso di soggiorno o residenza significa - ha concluso il primo cittadino uscente - togliere lavoro ai milanesi e agli immigrati regolari che sono qui da tempo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog