Cerca

Roma: Pacifici, tendere la mano al mondo islamico

Cronaca

Roma, 20 mag. - (Adnkronos) - ''Bisogna tendere la mano al mondo islamico. Bisogna combattere fanatismi e diffidenze. Sapersi riconoscere negli altri perche' gli altri non sono una minaccia e un pericolo. Voi bambini avete un compito molto importante''. E' quanto ha dichiarato il presidente della Comunita' ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, oggi sulla piazza del Campidoglio durante la premiazione della IX edizione del premio Stefano Gay Tache', davanti ad una platea di oltre 400 studenti delle scuole elementari.

Pacifici li ha poi esortati a ''accettare nelle loro scuole la sfida dell'accoglienza, a confrontari sempre con altre culture in un periodo storico per l'Italia in cui il nostro Paese deve difendere la propria identita'''.

L'assessore alla Famiglia, all'Educazione e ai Giovani, Gianluigi De Palo ha ricordato invece che ''grazie a questo premio il dolore di quell'attentato e della morte del piccolo Stefano e' diventata la speranza per il domani''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog