Cerca

Editoria: torna 'Paese Sera', quotidiano on line e mensile in edicola

Cronaca

Roma, 20 mag. (Adnkronos) - Dopo la chiusura definitiva del giornale nel 1994, torna 'Paese Sera' sotto una duplice nuova veste: quotidiano on line e mensile in edicola. "Ci affacciamo nel panorama editoriale con la responsabilita' di un nome storico per Roma quale e' 'Paese Sera' - sottolinea il direttore Enrico Fontana - In questi mesi di preparazione, abbiamo evitato persino di pensarci - confessa - Un confronto diretto tra le due esperienze, quella straordinaria per qualita' e intensita' avviata nel gennaio del 1948 e la nostra, piccola e tutta ancora da scrivere, non e' neppure immaginabile".

La nuova iniziativa editoriale si propone, come sintetizza ancora Fontana, di "realizzare un mensile di inchiesta, libero e popolare, e un quotidiano on-line continuamente aggiornato e aperto al contributo di associazioni, comitati, cittadini. Insomma, ci siamo fatti in due nel tentativo di raccogliere il testimone di un quotidiano che ha fatto la storia del giornalismo in Italia, molto amato dai suoi lettori, orientato culturalmente a sinistra ma senza vincoli ne' sudditanze. E' una sfida difficile ed entusiasmante, specie in un momento di crisi non solo economica. Ma Roma ha bisogno di una voce nuova e noi gliela daremo, tutti insieme".

Nel 'numero zero' del mensile - presentato nel salone eventi della Citta' del Gusto 'Gambero Rosso' - 25 'vip' romani o legati alla capitale analizzano la realta' di Roma dai diversi punti di vista. Fra i contributi ospitati, quelli delle attuali istituzioni rappresentate dal sindaco Gianni Alemanno, dal presidente Nicola Zingaretti e dalla governatrice Renata Polverini; degli ex sindaci Walter Veltroni, Francesco Rutelli e Pietro Giubilo; degli scrittori Vincenzo Cerami, Giancarlo De Cataldo, Lidia Ravera; degli attori Ascanio Celestini, Simona Marchini, Valerio Mastandrea, Jasmine Trinca; dell'architetto Massimiliano Fuksas e del musicista Nicola Piovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog