Cerca

Turismo: Siena, il Medioevo in Val d'Orcia si tinge di 'giallo' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Spettacolari, poi, le esibizioni dei gruppi di sbandieratori, musici e di armigeri medievali, tutti naturalmente di color bianco e azzurro a deliziare il pubblico della piazza di San Quirico; i favolosi piatti tipici e medievali cucinati dalle cuoche dei Canneti; la suggestione di un gigantesco trabucco (6 metri di altezza realizzato a mano dagli artigiani di Porta Nuova); un momento di approfondimento con illustri storici per parlare del senso della rievocazione nel terzo Millennio; e tante altre curiosita' e novita', come la mostra dei 10 anni de Il Bianco e l'Azzurro, fra immagini e manifesti di un decennio.

- IL PROGRAMMA - Il via della manifestazione e' previsto per il pomeriggio (dalle 17) di sabato 21 maggio, al piano basso degli Horti Leonini, con la tavola rotonda dal titolo ''Il senso della rievocazione e l'attualita' del Medioevo''; con la partecipazione dei ''medievalisti'' prof. Mario Ascheri e prof. Giovanni Minnucci a seguire (alle 18.30) alla piazzetta di Porta Nuova avverra' l'inaugurazione della mostra ''Dieci anni in biancazzurro''.

Poco dopo sara' il momento di ''Piccoli draghetti crescono'', ovvero l'esibizione dei giovani alfieri, tamburini e arcieri cannetini, in piazza della Liberta'. Giusto il tempo di applaudire i giovani biancazzurri che e' gia' il tempo di avviarsi ad un banchetto medievale dal gusto noir dove si potranno gustare i migliori e autentici piatti dell'eta' di Mezzo, in un'atmosfera thrilling. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog